Panathlon

Meriterebbe un altro capitolo del suo prezioso libro “La Strada del benessere” quello odierno apparso sulla Gazzetta “La dieta antiaging . E’ varia e golosa”

E ‘sempre inesauribile e ricco d’idee il professor Gianfranco Beltrami, vice presidente della Federazione medico sportivo e prezioso Socio del Panathlon  come conferma anche oggi sulle pagine della Gazzetta di Parma spiegando quale deve essere la dieta ideale per combattere l’invecchiamento. Un tris per controbattere i malanni dell’età, ovvero verdure, frutta fresca a fibre. Non se ne sa mai abbastanza, Un articolo da leggere e conservare, da fare meditare a a cominciare dall’introduzione quando scrive che ” é oramai scientificamente documentato che non è tanto la genetica ma sono gli stili di vita e le abitudini che determinano la velocità e il modo con cui si invecchia e per questo motivo due persone con la stessa età anagrafica possono avere una diversa “età biologica” legata alle differenti condizioni di vita , alla minore o maggiore esposizione ad agenti inquinanti . alla diversa percentuale di grasso corporeo, al fatto di essere fisicamente attivi o sedentari . Uno dei maggiori determinanti dell’invecchiamento è la nutrizione  ed è quindi molto importante conoscere alla luce delle più recenti ricerche quali sono i cibi che possono accelerare o rallentare il trascorrere degli anni e seguire una dieta anti-age con specifici cibi  anti-invecchiamento.