Panathlon

Una bella serata panathletica nei giardini delle Terme di Monticelli con l’inaugurazione del quadro di Ferrarini. I giudizi di alcuni ospiti. Il saluto di Rosangela Soncini

A mezzanotte, con un driver come Augusto Dondi e due “spalle quali Teresa Marcon e Rosanna Marzaroli, eravamo di ritorno in città  dall’Hotel delle Rose dalle Terme di Monticelli, un autentico gioiello  realizzato dalla Famiglia dell’ing Borrini che hanno ospitato, grazie all’impegno del presidente Artemio Carra  e del gruppo dirigenziale, una serata davvero indimenticabile anche per la presenza di importanti dirigenti del mondo panathletico a cominciare da Giorgio Costa ,presidente del distretto Italia,  per passare al consigliere internazionale, Luigi Innocenti, e poi Giuseppe  Ravasi, Daniele Friggeri, sindaco di Montechiarugolo, col clou dell’inaugurazione del quadro di Vittorio Ferrarini dedicato ovviamente alle Terme.. un’opera davvero indovinata, sicuramente apprezzata  dalla padrona di casa,  Benedetta Borrini e  dagli ospiti fra i quali il direttore della Gazzetta di Parma, Claudio Rinaldi per non dire del rappresentante del Coni, Andrea Vaccaro al tavolo delle autorità con il delegato del sindaco di Parma, Davide Antonelli. Il tutto con una temperatura ideale ed un pubblico entusiasta per l’insolita cornice della serata dedicata a San Giovanni. Applausi per tutti, a cominciare dal past president Gianfranco Beltrami  che qui è di casa come direttore scientifico delle Terme e del centro di medicina rigenerativa , antiaging ed estetica,  Applausi a scena aperta anche per lo staff di  Silvano Romani che passa a servire con indifferenza dai duecento ai mille ospiti.Molti i messaggi di felicitazione che ci sono giunti. Eccone alcuni: Giovanni Squarcia ” Bella serata, scommessa vinta “, Daniele Musini: “Bravi tutti”. Emio Incerti: ” Bravi gli organizzatori” complimenti anche  da Michele: ” Davvero una serata piacevole  in una location notevole” Quindi Marica; “Bellissima serata ottima compagnia , Complimenti agli organizzatori  ” . Molti di noi hanno notato l’assenza di Rosangela Soncini che non mancava mai alle serate panathletiche e in effetti stavolta non c’era per un problema di salute che fortunatamente è in fase di risoluzione e del quale aveva informato anche il presidemte Carra dando mandato all ‘amico Greco di segnalarlo agli amici. Dunque, alla prossima volta col suo ringraziamento per  chi si è preoccupato per lei .

In alto Ferrarini con Benedetta  Borrini e Gianfranco Beltrami quindi il tavolo d’onore , alle spalle delle ospiti Beltrami con Claudio Rinaldi direttore della Gazzetta