Panathlon

“Una generosa eleganza” ha titolato la Gazzetta la serata pro Hospice Piccole Figlie con un importante contributo dei Panathleti

 

Protagonisti della bella serata a cominciare da Mimma Maselli; Francesca Strozzi; il professor Petronini e il dottor Damini  quindi una bella panoramica del Teatro e Vittorio Ferrarini con gli ospiti

E’ stata una vera festa all’insegna della generosità  e dell’eleganza, dal principio sino all’esplosione corale del finale . Come in un crescendo di emozioni- come ha scritto sulla Gazzetta Maria Cristina Maggi – guidate dai sentimenti più puri , quella di fare del bene. “Operetta ma non solo, in ricordo di Luigi Raffaelli Ceccardi e Antonio Maselli, che ha riscaldato i cuori dei presenti all’Auditorium Paganini nella serata promossa dall’Associazione Onlus Claudio Bonazz pro Hospice Piccole Figlie a favore sia del Centro Cure Palliative di via Po che  del progetto di ricerca preclinica sul mesiotelioma pleurco maligno. Uno spettacolo presentato con la solita grazia da Francesca Strozzi e un grande cast diretto dal maestro Artemio Cabassi. Prima dello spettacolo sul palcoscenico Mimma Maselli, quale presidente della Onlus ,  ha ringraziato i presenti tra i quali molti panathleti, nel ricordo di Antonio, indimenticato socio del Club. Con lei anche il direttore sanitario dell’Hospice , Massimo Damini e il responsabile del progetto di ricerca Pier Giorgio Petronini,