GLI APPUNTAMENTI PER I SOCI DEL CLUB

Chi ci sta vedendo

Abbiamo 39 visitatori e nessun utente online

Elenco articoli

Stati Uniti 121 medaglie. Il podio degli azzurri noni in classifica

Cala il sipario sulla XXXI edizione estiva dei Giochi Olimpici. È stata la prima volta per il Brasile e per il Sudamerica, ma le gerarchie del medagliere sono state rispettate. In vetta si confermano gli Stati Uniti, che centrano lo stesso numero di ori rispetto a Londra 2012 (46), ma incrementano il bottino complessivo grazie ad argenti (37) e bronzi 38: 121 le medaglie conquistate in Brasile contro 103 di quattro anni fa.  E in terra carioca al secondo posto si piazza la Gran Bretagna, scalando un gradino rispetto ai Giochi di casa, nonostante due ori in meno (27 contro i 29 del 2012), ma con due medaglie in più (67 contro le 65 del 2012). A scendere di una posizione è la Cina, a causa del forte calo degli ori (26, mentre a Londra furono 38), oltre che dei podi complessivi (70 contro 88). Si conferma in quarta posizione la Russia, nonostante la defezione forzata della squadra di atletica, seppur con un ovvio decremento: 56 medaglie totali (56 contro 77) e di ori (19 contro 22).  Nono posto per la squadra azzurra. Nonostante le previsioni pessimiste della vigilia, l’Italia ha eguagliato Londra sia in quanto a ori vinti (8) sia per le medaglie complessive (28), con un incremento degli argenti (12 contro 9). E chissà che sarebbe stato con qualche quarto posto in meno (dieci) e qualche metallo in più. Per rifarsi ci sarà tempo tra quattro anni, appuntamento a Tokyo. 

L'ITALIA SUL PODIO

ORI

Fabio Basile, judo 66 kg

Daniele Garozzo, fioretto

Niccolò Campriani, carabIna 10 metri

Diana Bacosi, tiro a volo skeet

Gabriele Rossetti, tiro a volo skeet,

Gregorio Paltrinieri, 1500 sl

Niccolò Campriani, carabina 50 metri

Elia Viviani, ciclista pista omnium

ARGENTO

Rossella Fiamingo, spada

Tania Cagnotto e Francesca Dallapè, tuffi sincro 3 metri

Odette Giuffrida, judo, 52 kg

Giovanni Pellielo, tiro a volo

Marco Innocenti, tiro double trap

Elisa Di Francisca, fioretto

Chiara Cainero,tiro a volo skeet

Marco Fichera, Enrico Garozzo, Paolo Pizzo e Andrea Santarelli spada a squadre

Rachele Bruni nuoto di fondo

Lupo-Nicolai, beach volley

Pallanuoto femminile

Pallavolo maschile 

BRONZO

Gabriele Detti 400 sl

Elisa Longo Borghini, ciclismo su strada

Giovanni Abagnale-Marco di Costanzo, canottaggio due senza

Matteo Castaldo-Matteo Lodo-Domenico Montrone-Giuseppe Vicino, quattro senza

Gabriele Detti, 1500 sl

Tania Cagnotto, trampolino 3 metri

Pallanuoto maschile

Frank Chamizo, lotta

 

LA CLASSIFICA DELLE MEDAGLIE

STATI UNITI          46   37  38    121

G.BRETAGNA      27   23  17      67

CINA                     26   18  26      70

RUSSIA                19   18  19      56

GERMANIA          17   10  15      42

GIAPPONE          12     8   21      41

FRANCIA               10  18 14      42

COREA                   9    3    9       21

ITALIA                     8   12   8      28

AUSTRALIA           8    11  10     29

OLANDA                8     6    4      18

SEGUONO UNGHERIA 8 ORI, BRASILE E SPAGNA 7, KENIA E GIAMAICA 6.

 

 

 

joomla templatesfree joomla templatestemplate joomla

Ricerca Articoli

Back to Top