GLI APPUNTAMENTI PER I SOCI DEL CLUB

Chi ci sta vedendo

Abbiamo 93 visitatori e nessun utente online

Elenco articoli

Nell'incanto del Labirinto della Masone, la Conviviale dedicata a San Giovanni e ai 55 anni del Club

Artemio Carra e Claudio Saccani con gli illustri ospiti, il Governatore luigi Innocenti e il vice presidente mondiale Giorgio Dainese con le Signore

Dalla Certosa al Labirinto della Masone: il percorso cultural-gastronomico del Panathlon , passando da Pedrignano a Fontanellato, ha vissuto una nuova tappa in mezzo a queste mura che sanno di antico, create con grande impegno dalla Fondazione Franco Maria Ricci e ispirate alle utopie del neo classico. Il tutto in una serata perfetta per luci e condizioni ambientali con illustri ospiti, a cominciare dal vice presidente mondiale, Giorgio Dainese, per passare al Governatore Luigi Innocenzi, con la regia del presidente Artemio Carra e del segretario Claudio Saccani. Panathleti e ospiti hanno riempito l’immenso “salone” a due passi dalla foresta di bambù che attira visitatori da tutto il mondo e che sarà sicuramente protagonista di Parma 2020.

Altri onorevoli ospiti, il professo Luca Di Nella, Direttore del Dipartimento di Economia dell'Università con Andrea Vittorio Vaccaro e il presidente della Mup, Monte università Parma, Roberto Del Signore

 

Al tavolo d’onore c’erano anche il presidente di Monte Università Parma, Roberto Del Signore e il delegato del Coni, Antonio Bonetti assieme alle signore e a Stefano Frigeri. Una serata con interventi contenuti e tutti imperniati nell’elogio di questa insolita sede per il Panathlon ma molto apprezzata dai convenuti e sicuramente di buon auspicio per il futuro del movimento che ha così festeggiato il 55° anno dalla fondazione nel ricordo dei pionieri come Martino Pizzetti e Giorgio Orlandini per non dire dei soci che diedero vita ai Giochi del Ducato , una vera e propria Olimpiade studentesca e a quelli Interaziendali, senza dimenticare le premiazioni che si sono succedute negli anni portando alla ribalta giovani che poi si sono confermati campioni nello sport e nella vita.

La fondazione avvenne al Circolo di Lettura il 15 giugno 1964 con la presidenza di Martino Pizzetti che poi diede vita con alcuni Soci al Tennis Club Mariano assieme ad Alberto Fornari, Piero Bazini, Giorgio Battaglia, Alberto Olivieri, Roberto Balestrieri Giancarlo Campi, Ennio Stella, Enrico Zibana. Nel club panathletico a Pizzetti seguirono Aldo Pizzigoni, Bruno Robuschi, Aldo Curti, Vittorio Adorni Alberto Scotti, Gianfranco Beltrami, Vincenzo Vernizzi, Vittorio Ferrarini, Ruggero Cornini e Giovanni Massera. Una bella storia scritta attraverso grandi personaggi come Benvenutii, Berruti, Boniperti, Compagnoni, Michelotti, Mangiarotti, Mazzola e Moser per non dire di Pozzo, Rivera, Thuram e tanti altri protagonisti della storia mondiale dello sport.

Simoneta Magnani ed alcune panathlete di riguardo. Quindi Stefano Frigeri che si è inserito in mezzo a Vaccaro e Del Signore Quindi il salone del Labirinto della Masone ( Foto studio Carra)

joomla templatesfree joomla templatestemplate joomla

Ricerca Articoli

Back to Top